Home Internet & Social Network Microsoft – Google, allerta Url

Microsoft – Google, allerta Url

2 minuti di lettura
0
497
google url

Utili ma pericolosi.

È questo il giudizio finale espresso da un team internazionale di ricerca per quanto riguarda i servizi di accorciamento url, attualmente molto diffusi in Rete e impiegati da una categoria molto ampia di utenti, che spazia dalla tipologia office al Byod.

Secondo gli esami svolti dai tecnici di cyber security, infatti, gli url accorciati generati attraverso gli algoritmi scoprono il fianco a bug vari, che nella versione originale degli indirizzi non esistono.

Nel dettaglio, i ricercatori hanno analizzato i mini url offerti dai servizi dedicati in cloud computing di Microsoft OneDrive e di Google Maps, rispettivamente operativi nel settore dello storage virtuale e delle mappe stradali e responsabili della generazione di link molto estesi e complessi.

Qui, la vulnerabilità scoperta è stata ricollegata dagli esperti alla prevedibilità del meccanismo di riproduzione messo in atto dagli algoritmi, che perciò possono facilmente cedere a un attacco massivo, capace di testare in pochi secondi tutte le combinazioni possibili che compongono la singola stringa, generata e poi accorciata.

Gli abusi che ne possono seguire, avvertono i ricercatori, riguardano aspetti cruciali della sicurezza, tra cui la diffusione dimalware attraverso il cloud e l’identificazione indebita degli utenti dei servizi Google.

Allertate, Microsoft e Big G sono corse ai ripari: Redmond ha eliminato completamente il servizio di accorciamento url nativo, sta provvedendo al rafforzamento dei sistemi di protezione sugli algoritmi.

 

Altri articoli correlati
Altri articoli da Redazione
Altri articoli in Internet & Social Network

Leggi anche

CybersecAsia Awards. ManageEngine Leader!

CybersecAsia Awards. ManageEngine Leader! Log360 di ManageEngine è stato recentemente insi…