iboss Network Security, scalabilità e Tco ridotto per una sicurezza a 360º

Protezione totale della Rete nel perimetro allargato del Web 2.0 e del Byod e utilizzo sicuro dei device, liberi dalla minaccia crescente delle Apt.

Sono queste le caratteristiche salienti della nuova linea di soluzioni per la network security inserite a listino da iboss e distribuite in Italia da Bludis.

Progettati esplicitamente per l’implementazione all’interno dei sistemi informativi aziendali e dotati di funzionalità specifiche per la Network Anomaly Detection e la Sandboxing comportamentale, i nuovi prodotti di Web Security del vendor californiano commercializzati da Bludis sono suddivisi in tre categorie:

  • Secure Web Gateway, in grado di proteggere la totalità del traffico via Internet attraverso il filtraggio dei dati che transitano sulla Rete, l’applicazione delle funzionalità di DLP e l’attivazione delle opzioni antimalware denominate “auto-quarantena”. La soluzione inoltre procede alla ottimizzazione della banda disponibile grazie alle modalità traffic shaping e Qos e offre il supplemento di MDM. Secure Web Gateway infatti è l’unica soluzione sul mercato che permette di fruire di avanzate funzionalità di filtraggio e monitoraggio della rete con la disponibilità contemporanea delle funzionalità di Web Security e di MDM.
  • FireSphere, l’unica soluzione di Advanced Persistent Threat Defense che permette di proteggere realmente la rete dagli attacchi informatici strutturati, che eludono i normali sistemi di sicurezza. Sfruttando le caratteristiche della tecnologia iboss, nata per filtrare e proteggere tutti i 131.070 canali di trasmissione dati, FireSphere fornisce un livello di sicurezza senza pari.
  • MobileEther, l’unica soluzione MDM attualmente disponibile sul mercato che comprende la gestione dei dispositivi e funzionalità di Web Security. Da un’unica interfaccia è possibile utilizzare tutte le funzionalità MDM e applicare delle policy per filtrare il traffico web.

Tutte le soluzioni di Network Security, sono realizzate da iboss con una grande attenzione alla scalabilità dell’infrastruttura e alla riduzione del Tco per l’utente. A riprova di questo, il modulo FireSphere è infatti  dotato dell’esclusiva tecnologia “CISO Command Center”, che permette di correlare gli eventi e di facilitare l’attività di analisi forense, ed esibiscono un alto livello di indicizzazione e di reporting, essendo in grado di scansionare oltre un Tb di dati in ventiquattro ore.

 

 

Tags: , , , ,

 
 

About the author

segui bludis su Google

More posts by | Visit the site of Redazione