Home Reti & Mobile Agger. Cyber Security all-in-one.

Agger. Cyber Security all-in-one.

6 minuti di lettura
0
179
Agger.

Agger. Cyber Security all-in-one.

Gyala, grazie a una profonda e pluriennale esperienza in ambito Difesa ha creato un prodotto estremamente innovativo per proteggere le risorse strategiche IT/OT delle aziende. L’obiettivo raggiunto è stato quello di introdurre un diverso livello di cybersecurity attraverso un sistema «all-in-one»: Agger è un software in grado di individuare anomalie comportamentali dell’infrastruttura e di contrastare gli attacchi, ma soprattutto di reagire istantaneamente e autonomamente replicando le azioni di un esperto di cybersecurity.

Agger.

Agger, la soluzione all-in-one di cyber Security di Gyala, è la piattaforma Made in Italy, in grado di assicurare la IT/OT resiliance. Una tecnologia per qualsiasi tipo di dispositivo e sistema operativo, potenziata da un sofisticato sistema di AI di supervisione e reazione automatica, con regole di reaction personalizzabili anche a livello di agent, in grado di garantire la stabilità e la resilienza degli ambienti delle aziende pubbliche e private. Ecco di seguito le novità della nuova versione:

  • Interfaccia grafica
  • Sistema di etichettatura
  • End Point: telemetria estesa e informazioni sulla configurazione
  • OT: rilevamento e monitoraggio di PLC e dispositivi di rete

Interfaccia grafica.

L’interfaccia grafica è stata aggiornata, ampliando la quantità e la tipologia di informazioni disponibili ma rendendole più facili da leggere grazie a una serie di nuove aggregazioni e cruscotti. Le informazioni sono sempre disponibili in dettaglio, ma l’utente vi accede progressivamente grazie a cruscotti di sintesi semplici e intuitivi che forniscono riepiloghi specifici e consentono una rapida visione dello stato dell’infrastruttura.

TAG.

È stato introdotto un sistema di tagging degli endpoint per raggrupparli secondo logiche operative o tecnologiche. I TAG sono scelti dal cliente senza limitazioni di numero o di tipo. Ad esempio, gli endpoint possono essere raggruppati per tipologia (server, workstation, ecc.), per il servizio che forniscono (per esempio in un ospedale: pronto soccorso, ortopedia, medicina generale, ecc.) o per l’area fisica in cui sono installati (edificio A, primo piano, ecc.) o ancora per criticità.  Un end point, quindi, potrebbe avere i TAG: Server; Pronto Soccorso; CED; Edificio B; secondo piano). I TAG consentono una “visione logica/operativa” dell’asset e vengono riportati anche nella scheda dell’incidente in base agli endpoint coinvolti.  In questo modo, è possibile determinare rapidamente quali servizi operativi sono stati colpiti, con quale livello di interruzione, e dove indirizzare rapidamente il personale per eventuali ulteriori azioni di ripristino.

EndPoint.

È stata ampliata la raccolta di informazioni di telemetria e configurazione e introdotta la possibilità di impartire comandi a più endpoint contemporaneamente. Dalla nuova interfaccia è possibile visualizzare tutti i dettagli della configurazione del sistema operativo, come i processi e i servizi in esecuzione in tempo reale con la possibilità di arrestarli o avviarli, le configurazioni di rete e le connessioni in tempo reale di ciascun processo con la possibilità di bloccarle, gli utenti e i gruppi di utenti, i programmi e le patch installati e le configurazioni che consentono l’avvio dei processi al momento del boot. Tutte le configurazioni del sistema operativo sono costantemente monitorate e qualsiasi modifica viene riportata nel registro delle modifiche dell’interfaccia.

OT.

Nella sezione Dispositivi OT/IOT è stata aggiunta la possibilità di effettuare il discovery di PLC e dispositivi di rete e quindi di monitorarne l’integrità e la disponibilità in tempo reale; è stata inoltre creata un’interfaccia che permette di creare comandi specifici per ogni tipo di dispositivo OT/IOT che possono essere inviati dall’operatore ai dispositivi remoti direttamente dall’interfaccia grafica di Agger. Inoltre, è stata ampliata la tipologia di eventi inviati al correlatore e ai SIEM esterni.

Consulta la nostra pagina https://bludis.it/prodotto/agger/ e contattaci per maggiori informazioni. Chiama lo 0643230077 o invia una e-mail a sales@bludis.it

Altri articoli correlati
Altri articoli da Redazione
Altri articoli in Reti & Mobile

Leggi anche

Mind Mapping. Facile con MindManager!

Mind Mapping. Facile con MindManager! Mind Mapping. La mappa mentale è una forma di rappre…