GhostCtrl, ransomware Android

GhostCtrl è il nuovo ransomware che prende di mira i dispositivi Android.

Non solo. Stando all’analisi pubblicata dal team di esperti informatici che ne ha fatto la scoperta, infatti, il malware aggiungerebbe all’ormai classica operazione di furto e custodia forzata dei dati anche la funzione di spyware, procedendo in maniera indiscriminata al monitoraggio di file audio e video all’interno di smartphone e Pc.

I tecnici specificano che l’origine del virus, forse una derivazione del remote access trojan Omni, sarebbe da individuare in Israele, dove GhostCtrl si è sviluppato presso alcuni sistemi informativi aziendali e da qui si è propagato attraverso applicazioni Apk infette e applicazioni non ufficiali diffuse, tuttavia, su Google Play.

Per quanto riguarda gli effetti, GhostCtrl è esistente in tre varianti, ed è in grado di cancellare dati e directory, spiare WhatsApp e sms, prendere il controllo del telefono dopo avere acquisito i permessi di root e avere invalidato password e pin.

 

 

Tags: , , , , ,

 
 

About the author

segui bludis su Google

More posts by | Visit the site of Redazione