Home L'esperto risponde Web application firewall è la soluzione per combattere le vulnerabilità

Web application firewall è la soluzione per combattere le vulnerabilità

2 minuti di lettura
0
719

Scovare le vulnerabilità di un applicativo, di un server web e di un sistema operativo è un attività assolutamente indispensabile per poter evitare tutti quegli attacchi che sfruttano una vulnerabilità conosciuta per veicolare malware o per rubare informazioni riservate.  Ma come difendersi nell’immediato? Non è realistico pensare che un tradizionale firewall sia in grado di proteggere un applicazione vulnerabile.  Inoltre, il numero delle falle rilevate e risolte dagli sviluppatori è inferiore rispetto alle effettive vulnerabilità in essere.  In aggiunta bisogna considerare che l’applicazione di una fix richiede una fase di creazione e testing che ritarda in modo considerevole la risoluzione di una vulnerabilità rilevata.

Per proteggersi è necessario dotarsi di una tecnologia Web Application Firewall come quella prodotta dal Barracuda Networks. Barracuda Web Application Firewall è una soluzione di sicurezza capace di proteggere in modo completo anche le applicazioni e i sistemi che presentano delle vulnerabilità.  In questo modo il team di sviluppatori avrà il tempo di creare, applicare e testare le fix di sicurezza e risolvere la vulnerabilità rilevate.

Le innumerevoli funzionalità della soluzione permettono di proteggere le pagine web ma anche di migliorare le performance e la disponibilità, tra le funzionalità rilevanti ricordiamo:

> Vulnerability Protection

> XML Firewall

> Rate Control

> Cloaking

> Client IP Reputation

> Identity and Access Management

> SSL Offloading

> Load Balancing

> Content Caching

> Connection Pooling

> Report and logging

 

Per maggiori informazioni sulla questa soluzione clicca qui.

Altri articoli correlati
Altri articoli da Redazione
Altri articoli in L'esperto risponde

Leggi anche

Identity Protection. Easy with okta!

Identity Protection. Easy with okta! Okta consente di gestire questi casi tramite l’…