Home Internet & Social Network Nsa, sa chi sei e cosa fai

Nsa, sa chi sei e cosa fai

3 minuti di lettura
0
403

Se qualcuno di voi è convinto che i Big Data siano l’ultima frontiera dell’It sbaglia.  E alla grande.  Già, perché un fenomeno altrettanto complesso si verificava non meno di tre anni fa negli Stati Uniti.  La vicenda è ovviamente quella legata allo scandalo del Datagate e la fonte delle nuove informazioni è ancora una volta l’ex analista Edward Snowden, che sulle colonne del New York Times ha spiegato come l’Nsa abbia fatto uso per anni delle più raffinate tecniche di elaborazione e sintesi dei dati per violare sistematicamente la privacy dei cittadini di tutto il mondo.

Mainway, in particolare, sarebbe il programma attraverso cui gli agenti segreti americani avrebbero organizzato un immenso database molto più sofisticato di quanto oggi l’industria It sia in grado di offrici e capace, in pochi minuti, di individuare un soggetto, raccoglierne i dati provenienti da qualsiasi canale digitale e strutturarli all’interno di “grafi sociali” dalla lettura semplice e immediata.  Tempo complessivo dell’operazione un’ora, con la possibilità di creare fino a 164 tipologie di relazioni semantiche.  Inutile sottolineare, di fronte a siffatta potenza, il valore superfluo di ogni tipo di firewall e antivirus: come poter combattere contro un programma capace di disporre di milioni di dollari di budget e sicuro di poter contare sulla connivenza politica dei governi? Il problema, infatti, in ultima analisi è giuridico: la legge federale Usa specifica che i metadati possono essere raccolti indiscriminatamente, senza tenere conto della cittadinanza del soggetto monitorato, purché venga offerta una giustificazione plausibile in merito a un interesse di intelligence internazionale. Una semplificazione pericolosa, che non tiene evidentemente conto di quante zone grigie esistano in Rete, dove i malintenzionati possono realizzare i loro obiettivi rimanendo puliti.

Altri articoli correlati
Altri articoli da Redazione
Altri articoli in Internet & Social Network

Leggi anche

Improving Productivity. Come facciamo?

Improving Productivity. Come facciamo? Abbiamo detto nei precedenti articoli che è importa…