Home Internet & Social Network Ucraina, è guerra all’ultimo hacker

Ucraina, è guerra all’ultimo hacker

3 minuti di lettura
0
685
cyberwar

Sanzioni economiche, minacce di intervento militare e analisi sulle violazioni del diritto internazionale che il presidente russo Vladimir Putin compirebbe con un’invasione della penisola ucraina di Crimea in questi giorni si sprecano, ma di fatto la guerra tra Mosca e Kiev è già cominciata. Certo, non è la guerra dei soldati e dei proiettili, ma di sicuro è altrettanto efficace e distruttiva: potevamo forse aspettarci che nel pieno del Terzo Millennio un conflitto tra Stati non potesse tramutarsi in men che non si dica in una battaglia cibernetica?

Ebbene, proprio questo è lo scenario che in queste ore si sta concretizzando sul confine orientale del Paese al centro di un redivivo conflitto tra Occidente e Oriente. A confermarlo è direttamente il capo dei servizi segreti ucraini, Valetyn Nalivaichenko, che in un’intervista alla Reuters ha dichiarato: “Confermo che un attacco alla telefonia Ip è in corso da due giorni sui telefoni cellulari dei parlamentari ucraini”. Stando ai dettagli riferiti, in particolare, soldati russi di stanza a Sebastopoli, in Crimea, avrebbero installato degli apparecchi che interferiscono con le operazioni di Ukrtelecom, la compagnia di Tlc di Stato ucraina, e sono in grado di tenere sotto scacco le comunicazioni all’interno di tutto il Paese. “I servizi segreti stanno provando a ripristinare almeno le comunicazioni essenziali, ma permangono diffusi problemi di connettività a Internet sia in Crimea che nel resto del Paese” ha aggiunto Nalivaichenko. Non è la prima volta che nei paesi dell’ex-Unione Sovietica si scatena un’offensiva digitale: in passato gli screzi tra la Russia e altre nazioni nate dall’esplosione del blocco orientale avevano dato origine a uno dei casi di cyberattacchi più noti e studiati della storia recente, quello del 2007 che coinvolse Estonia, e non si può neppure trascurare il caso del 2008 in Georgia.

  • Canale Sicurezza - panda security

    Malware in calo ma più attacchi avanzati!

    La diminuzione dei nuovi malware e l’incremento nella professionalità degli attacchi infor…
  • Canale Sicurezza - Adaptive Defense 360

    Nuovi malware in agguato!

    Nuovi malware in agguato! Panda Software, ha rilevato  18 milioni di nuovi campioni di mal…
Altri articoli correlati
Altri articoli da Redazione
Altri articoli in Internet & Social Network

Leggi anche

Identity Protection. Easy with okta!

Identity Protection. Easy with okta! Okta consente di gestire questi casi tramite l’…