Home Internet & Social Network Tor Messanger, sicurezza per WhatsApp

Tor Messanger, sicurezza per WhatsApp

2 minuti di lettura
0
501

WhatsApp. Che le comunicazioni attraverso il più popolare servizio di messaggistica istantanea fossero da tempo al centro delle attenzioni di governi spioni e di varie organizzazioni cyber criminali non è un segreto.

Che ora si possa disporre di informazioni dettagliate circa le vulnerabilità del sistema è una novità: una ricerca congiunta condotta da un gruppo internazionale, composto da tecnici della University Technology di Brno e della University of New Haven ha identificato nel protocollo FunXMPP l’anello debole delle comunicazioni tra client e server della app. Quanto meno su sistema Android.

Nel dettaglio, pare che la falla si apra per via del transito dei dati cellulari su rete 4G/LTE; e se il problema sta nella rete, avvertono i tecnici, nulla possono gli strumenti antimalware.

Per un servizio che “non va”, ce ne è uno che invece promette di rivoluzionare i parametri di sicurezza. Con tanto di anonimato dell’utente iscritto.

Si chiama Tor Messanger ed è in grado di assicurare la privacy completa grazie alla disabilitazione automatica del log delle informazioni e dei messaggi.

La chat, compatibile con Facebook, Twitter e Google Talk, è basata sul programma open source Istabird, mentre le comunicazioni in modalità off the record garantiscono la crittografia.

Altri articoli correlati
Altri articoli da Redazione
Altri articoli in Internet & Social Network

Leggi anche

Cybersecurity Hygiene. Come comportarsi.

Cybersecurity Hygiene. Come comportarsi. Secondo i CEO, la sicurezza informatica è la più …