Home HOME Sanità. Dati più sicuri!

Sanità. Dati più sicuri!

4 minuti di lettura
0
360
Sanità.

Sanità. Dati più sicuri!

Ospedali, Aziende Sanitarie Locali e istituti di ricerca sanitaria. Sono stati negli ultimi mesi sempre più oggetto di gravosi attacchi informatici. Attacchi ransomware con blocco dell’operatività. Oltre che furto di dati sensibili e compromissione della rete sono stati i principali eventi che si sono registrati. Questi attacchi hanno avuto per oggetto principalmente i dati non strutturati. Si sono rivelati sempre il target da compromettere e il punto di ingresso dell’attacco stesso. Molte aziende hanno realizzato che le protezioni lato endpoint si stanno rivelando inefficaci. Si stanno orientando e sperimentando con successo soluzioni di sicurezza dell’accesso ai dati in modalità Zero Trust. Le aziende del settore sanitario devono assicurare riservatezza, integrità e disponibilità di tutte le informazioni sensibili dei pazienti. Si pensi a file di grandi dimensioni, risultati di laboratorio, radiografie o altre immagini digitali. Tutto in formato elettronico e rispettando le conformità GDPR.

Sanità. Fileflex.

Fileflex. Soluzione interamente software che fornisce un servizio di accesso ai dati in architettura Zero Trust. Ideale per limitare e gestire l’accesso remoto a dati non strutturati. Riduce l’esposizione e il pericolo di attacchi ransomware. Il tutto gestito e monitorato da una dashboard unica.

Sanità. Fileflex, cosa potrai fare?

  • Proteggere la riservatezza delle informazioni sensibili fornendo l’accesso ai dati senza fornire l’accesso all’infrastruttura di rete dell’azienda.
  • Fornire all’IT gli strumenti necessari per controllare l’accesso remoto e la condivisione di file.
  • Proteggere il trasferimento di informazioni.
  • Consentire solo l’accesso autorizzato ai contenuti.

Sanità. Fileflex, caratteristiche.

  • Accesso e condivisione dati su e da infrastrutture It ibride, senza bisogno di una VPN;
  • Microsegmentazione a livello di File e Cartelle, da accesso ai dati senza dare accesso all’infrastruttura;
  • Integrazione con l’infrastruttura aziendale esistente: SSO, Multi-factor authentication, Active Directory e LDAP;
  • I dati restano nelle sedi di origine, l’accesso da remoto è crittografato End-to-end e non avviene download o duplicazione di dati;
  • Registro delle attività in tempo reale che permette di verificare tutti gli accessi e le condivisioni dei file utilizzando autenticazioni a due fattori;
  • Funziona su cellulare, tablet, laptop o desktop;
  • Conformità GDPR e HIPAA

Partecipa al webinar “Sanità. Mettiamo in sicurezza l’accesso e la condivisione dei dati” previsto per il 1 Marzo alle ore 11:00

ISCRIVITI ORA

Consulta la pagina https://www.bludis.it/p/fileflex/ e contattaci. Chiama lo 0643230077 o invia una e-mail a sales@bludis.it

Altri articoli correlati
Altri articoli da Redazione
Altri articoli in HOME

Leggi anche

Mind Mapping. Facile con MindManager!

Mind Mapping. Facile con MindManager! Mind Mapping. La mappa mentale è una forma di rappre…