Home Reti & Mobile Remote Business. Vantaggi della VPN.

Remote Business. Vantaggi della VPN.

5 minuti di lettura
0
365
Remote Business.

Remote Business. Vantaggi della VPN.

Il Remote Business ha aperto nuove frontiere ad aziende e dipendenti. Ha però aperto anche nuovi scenari in ambito sicurezza e infrastruttura IT. L’utilizzo della VPN (Virtual private network) ha preso ancor più piede. Una VPN ti dà il controllo della tua rete. Assicura che solo le persone con credenziali valide possano accedere a specifiche risorse aziendali.

Accesso sicuro alle risorse SaaS e Cloud.

L’accesso alle risorse cloud su Internet senza una VPN è una catastrofe in attesa di accadere. Ciò aumenterà il rischio di una violazione dei dati e lascerà il tuo fornitore di servizi cloud e altri occupanti dell’ambiente (in uno spazio di archiviazione condiviso) vulnerabili agli attacchi della catena di approvvigionamento. L’utilizzo di una VPN riduce drasticamente tali rischi.

Visibilità.

Una VPN ti consente di monitorare la rete aziendale e vedere chi ha accesso a cosa. Questo può aiutare a identificare gli attacchi ed è anche prezioso durante la correzione perché aiuta a garantire che gli errori non si ripetano.

Libertà di lavorare ovunque.

Fornendo un accesso remoto sicuro, una VPN offre l’immensa comodità di lavorare da qualsiasi parte del mondo, su qualsiasi tipo di connessione (connessione cablata o wireless). Questo accesso avvantaggia i dipendenti e i dirigenti remoti lontano dai locali della loro organizzazione.

Full tunnel VPN.

Questo approccio VPN instrada tutto il traffico di rete attraverso una VPN ai nodi di destinazione appropriati. Ciò significa che tutte le comunicazioni con qualsiasi rete esterna devono passare attraverso la VPN prima di uscire. Una VPN standard utilizza un approccio a tunnel completo. Questo tipo di VPN è generalmente molto sicuro. Uno svantaggio è che una VPN full-tunnel può rallentare la connessione a causa del volume di traffico che la attraversa.

VPN a tunnel diviso.

Questo approccio instrada solo il traffico selezionato attraverso la VPN. È la scelta ideale per le aziende che devono bilanciare l’accesso sicuro con la velocità di connessione. Lo split tunneling consente di instradare solo la parte essenziale del traffico di rete attraverso la connessione VPN, mentre il traffico non essenziale utilizza la connessione standard. Lo split tunneling è in genere un approccio più rapido rispetto al tunneling completo.

Proxy cloud.

Questo approccio ospita il proxy sul cloud, che si frappone tra te e le tue risorse. Pertanto, il traffico deve passare attraverso il proxy per ottenere l’accesso alle risorse sul cloud. Allo stesso modo, per ottenere l’accesso alle risorse locali, il traffico deve passare attraverso il proxy nel cloud, quindi tornare in locale.

Non perdere la prossima puntata, parleremo delle tipologie di VPN aziendale e di come Perimeter 81 ci aiuta! Nel frattempo, consulta la pagina: https://bludis.it/prodotto/perimeter-81/

Contattaci per maggiori informazioni. Invia una e-mail a sales@bludis.it o chiama lo 0643230077.

Altri articoli correlati
Altri articoli da Redazione
Altri articoli in Reti & Mobile

Leggi anche

Student evaluation. Semplice con NetSupport School!

Student evaluation. Semplice con NetSupport School! Student evaluation. NetSupport School …