Home Internet & Social Network Epic, il browser sicuro

Epic, il browser sicuro

2 minuti di lettura
0
636

Veloce, pratico, sicuro. Ѐ Epic, il primo browser al mondo che tutela la privacy degli internauti bloccando i cookies e qualsiasi altra informazione utile a tenere traccia della navigazione.  La novità arriva dall’India ed è opera della Hidden Reflex dell’imprenditore Alok Bhardwa, con doppia sede a Bengalore e a Washington e con un parterre di investitori che tra le voci più importanti vanta quella del Washington Post, a sua volta recentemente acquisito da Amazon.

Ed è proprio ai giganti anglosassoni del Web che Epic indirizza i suoi strali.  Già, perché il servizio di navigazione, basato su Chromium, il browser da cui nasce Google Chrome, non nasconde certo la sua particolare cura per la riservatezza dei suoi utenti. Anzi.  Ogniqualvolta si accede alla Rete attraverso le sue porte, Epic non manca infatti di sottolineare la differenza con i concorrenti Explorer, Firefox, Safari e Chrome: questi ultimi, in maniera subdola e nascosta, inviano continuativamente i nostri dati alle grandi aziende di ricerca e marketing, Epic no. “Epic protegge la tua navigazione da tutti i partner della Nsa e di Prism” recita un’interfaccia di dialogo.  Ma come funziona il nuovo browser? Stando ai suoi ideatori, per usufruirne basta collegarsi al sito dedicato e scaricare una delle due versioni per Windows e Mac. Dopodiché, Epic provvederà a proteggere a tutto tondo le nostre identità digitali, rendendo invisibile l’indirizzo Ip e filtrando solo una piccola parte dei dati verso i motori di ricerca. Infine, per cancellare la cronologia, basterà semplicemente interrompere la navigazione.

Altri articoli correlati
Altri articoli da Redazione
Altri articoli in Internet & Social Network

Leggi anche

E-mail Archiving. Come migliorarlo.

E-mail Archiving. Come migliorarlo. Gli esperti prevedono che entro la fine del 2021 verra…