Home Internet & Social Network Bitlocker, scoperta vulnerabilità

Bitlocker, scoperta vulnerabilità

2 minuti di lettura
0
796

Ѐ in grado di criptare l’intero disco rigido del vostro Pc, ma, a quanto pare, è anche vulnerabile a un attacco di scarsa complessità tecnica.

Parliamo del sistema di cifratura Bitlocker, che, spiega un gruppo internazionale di ricerca, ha recentemente mostrato tutta la sua “fragilità” sul fronte della protezione di tipo Fde.

Il bug, in particolare, è particolarmente sensibile nelle versioni professionali ed enterprise di Windows, dove sarebbe stata rilevata dai tecnici una carenza delle procedure di autenticazione di tipo pre-boot, e una volta consegnato l’accesso al laptop ai cyber criminali, consente a questi ultimi di collegarne il sistema operativo a un dominio di rete contraffatto.

Una volta confermata questa operazione e dopo aver ingannato Bitlocker, convincendolo a generare una nuova password di accesso fasulla, il laptop preso in ostaggio dai cyber criminali può essere tranquillamente depredato dei suoi contenuti, grazie alla possibilità di accedervi mediante credenziali nuove di zecca.

Microsoft ha già reso noto di aver rilasciato uno specifico aggiornamento per chiudere la vulnerabilità, ma qualora i dispositivi esibissero un difetto di funzionamento di Bitlocker, avvertono gli esperti, nulla potrebbe essere fatto per arrestare il processo di sottrazione dei dati.

Altri articoli correlati
Altri articoli da Redazione
Altri articoli in Internet & Social Network

Leggi anche

Comunicazione integrata. Come ottenerla per una azienda moderna!

Comunicazione integrata. Come ottenerla per una azienda moderna! La pandemia ha solo accel…