Home Internet & Social Network Allarme virus su Facebook

Allarme virus su Facebook

2 minuti di lettura
0
933
Canale Sicurezza - Facebook Messenger.

Facebook rende noto che la propria piattaforma è attualmente vittima di un attacco massivo che si diffonde attraverso un link virale in Rete, che ha già infettato milioni di dispositivi e ha fatto man bassa di password e altri dati sensibili.

Nello specifico, il malware, vettore di un trojan catalogato dagli esperti come “molto pericoloso”, sfrutta un Url che rimanda a un fake di Youtube denominato xic.graphics, così verosimile da aver ingannato anche gli utenti più esperti.

A poco o nulla servono, dunque, le segnalazioni di allerta che nelle ultime ore hanno cominciato a viaggiare via Twitter, con l’hashtag #FacebookVirus.

Ma non tutto è perduto. Grazie alla campagna di sensibilizzazione partita sui social network, infatti, sono disponibili in Rete le istruzioni per rimuovere il malware una volta contrattolo: sarà necessario posizionarsi sul menu Estensione del browser utilizzato per accedere all’account Facebook, e qui ricercare l’estensione “Eko”. Individuatala, bisognerà procedere alla sua immediata eliminazione. Se la tecnica è semplice, non altrettanto si può dire degli scenari che il trojan potrebbe avere aperto.

Per questo motivo, dopo essersi liberati dell’infezione, è consigliabile per l’utente cambiare la password Facebook e svuotare la cache del browser.

La stessa azienda di Menlo Park, inoltre, si è dichiarata disponibile a supportare gli utenti colpiti, non soltanto avvisandoli dell’esistenza del malware con un avviso personalizzato sul wall, ma anche offrendo una scansione di sicurezza gratuita.

  • Malware trouble.

    Malware trouble. Come combatterla!

    Malware trouble. Come combatterla! Il ransomware è una classe sofisticata di malware che b…
  • Phishing?

    Phishing? No grazie!

    Phishing? No grazie! Il phishing non sta scomparendo, si sta evolvendo. E gli utenti? Con …
  • Cybercrime.

    Cybercrime. Oleodotto sotto attacco!

    Cybercrime. Oleodotto sotto attacco! Banche, assicurazioni, sanità? Non sono solo questi g…
Altri articoli correlati
Altri articoli da Redazione
Altri articoli in Internet & Social Network

Leggi anche

Identity Protection. Easy with okta!

Identity Protection. Easy with okta! Okta consente di gestire questi casi tramite l’…