Home Reti & Mobile Phishing, come lo prevengo?

Phishing, come lo prevengo?

4 minuti di lettura
0
972
Canale Sicurezza - phishing panda security bludis

Phishing come prevenirlo e come proteggere il vostro denaro.

Il phishing, una tecnica usata dagli hackers che induce l’utente a fornire le proprie coordinate bancarie, continua ad essere una grave minaccia per la sicurezza. Sempre più “raffinata” rende spesso difficile evitarla. Fortunatamente, ci sono pochi e semplici passi da seguire per evitare di cadere in questa trappola.

  1. Non cliccare sui link.

Le e-mail di phishing sono così efficaci proprio perché è molto difficile distinguerle da quelle vere inviate magari dalla vostra banca. L’obiettivo è quello di spaventarvi segnalandovi una violazione del vostro account e suggerendovi di modificare le credenziali compromesse. Non si dovrebbe MAI cliccare sul link anche se si è certi al 100% che proviene dalla vostra banca! La cosa corretta da fare è digitare direttamente nel browser l’URL esatto della vostra banca, andare nella sezione messaggi e verificare se contiene quanto vi è stato inviato via e-mail. Se non è presente allora stiamo parlando di una frode! Di solito la banca quando ci sono problemi invia sempre una comunicazione cartacea.

  1. Seguiamo delle regole

Tutte le banche forniscono di solito informazioni sulla forma che deve avere una e-mail realmente inviata da loro. Investite qualche minuto per familiarizzare con queste informazioni, eviterete molti problemi in futuro! Proprio per ribadire l’importanza di non cliccare mai su link presenti nelle e-mail, le bacnhe spesso scrivono: <<Non forniamo mai link che permettono di accedere direttamente al servizio di Internet banking o pagine che richiedono le vostre credenziali di accesso>>.

  1. Proteggi il tuo PC

Software per la sicurezza informatica come Panda Gold Protection, includono strumenti per identificare e bloccare e-mail di fishing prima che queste possano creare un danno. È assolutamente essenziale che ogni PC, Mac e smartphone Android sia in possesso di un software in grado di rilevare bloccare queste e altre tipologie di attacchi informatici. Dopo l’installazione, non dimenticate di effettuare una scansione regolare del dispositivo per verificare malware o virus hanno violato le difese. Il malware è altrettanto dannoso come un’e-mail di phishing. Scansioni regolari vi permettono di prevenire azioni dannose in seguito!

Niente panico!

La prima protezione è sempre e comunque… il buon senso! Spendete sempre qualche secondo per leggere attentamente le e-mail che vi arrivano. E soprattutto, dotatevi di un buon sistema di protezione! Cosa fare? Ad esempio conoscere l’offerta di Panda Security sul nostro sito http://www.bludis.it/panda/ e poi contattare i nostri specialisti di prodotto che vi forniranno tutte le informazioni di cui avete bisogno! Telefonateci allo 0643230077 o mandateci un’e-mail a sales@bludis.it

Altri articoli correlati
Altri articoli da Redazione
Altri articoli in Reti & Mobile

Leggi anche

Identity Protection. Easy with okta!

Identity Protection. Easy with okta! Okta consente di gestire questi casi tramite l’…