Home Internet & Social Network Mondiali Brasile, Anonymous mette in scacco la Rete

Mondiali Brasile, Anonymous mette in scacco la Rete

3 minuti di lettura
0
534

Sicurezza It, il cyber crimine non dorme mai: quale migliore occasione per colpire gli ignari utenti se non la manifestazione più apprezzata, appassionata e seguita al mondo?
Ѐ stato reso infatti irraggiungibile ieri, e nel momento in cui scriviamo ancora non è stato ripristinato, il sito Web ufficiale dei Mondiali di calcio 2014. Responsabili dell’operazione gli arcinoti attivisti di Anonymous, che sostengono di aver oscurato la piattaforma come segno di protesta verso il Governo brasiliano, colpevole di aver utilizzato il pretesto della competizione sportiva per diminuire le politiche sociali a favore della popolazione locale, tra cui esistono ancora milioni di poveri.

Lungi da noi voler esprimere giudizi sulle motivazioni del gesto, è però un fatto, grave, che oltre al sito ufficiale dei Mondiali ben 59 Url collegati all’evento siano stati presi di mira, tra cui quello del Brazilian Intelligence System. E guarda caso, le denunce di password e dati personali si sono moltiplicate nelle ultime ore; d’altra parte, è appunto la latitanza forzata di siti e portali ufficiali relativi alla manifestazione ad aumentare i rischi per i navigatori della Rete, il cui rischio di imbattersi in iniziative non autorizzate e quindi fraudolente è ora altissimo.
Fabio Assolini, senior security researcher di Kaspersky Lab ha ben chiarito come la dinamica si sviluppi: “”Nel solo Brasile abbiamo rilevato tra i 50 e i 60 nuovi domini di phishing, nella maggior parte dei casi progettati in modo molto professionale. Per molti utenti è infatti difficile distinguere un sito fraudolento da uno vero. Alcuni sembrano addirittura certificati.Se avete intenzione di andare in Brasile per la Coppa del Mondo o seguirla on-line, state attenti. Non fidatevi di tutti i messaggi ricevuti ma fate sempre un controllo in più prima di cliccare sui link”.

Altri articoli correlati
Altri articoli da Redazione
Altri articoli in Internet & Social Network

Leggi anche

Identity Protection. Easy with okta!

Identity Protection. Easy with okta! Okta consente di gestire questi casi tramite l’…