Home Reti & Mobile iBoss: sicurezza proattiva? un vantaggio!

iBoss: sicurezza proattiva? un vantaggio!

4 minuti di lettura
0
592
iBoss Sicurezza Proattiva

La sicurezza in ambito informatico è un tema che suscita interesse ansia e curiosità in tutti coloro che all’interno di un’azienda si prodigano per far si che i dati siano inattaccabili sotto ogni punto di vista. Anche dotandosi di ottimi strumenti, non è facile garantire e mantenere un buon livello di sicurezza. Quasi sempre, si reagisce prontamente ad un attacco informatico ma il danno potrebbe essere già fatto. Cosa si fa per prevenire attacchi e minacce? Oltre a reagire, è necessario capire se le contromisure adottate sono realmente efficaci. Ecco perché si parla di sicurezza proattiva. Un approccio proattivo, delinea sin dall’inizio benefici notevoli. Le aziende, devono accettare il fatto che un qualunque malware potrebbe bypassare le loro difese e devono saper fronteggiare un problema ancor prima che accada. Saper analizzare i dati a seguito di un attacco, aumenta la preparazione e capacità di reagire davanti ad un eventuale nuovo tentativo. Alcuni dei vantaggi di un approccio proattivo:

 

  • Riduzione dei costi: partendo dal concetto di “inevitabilità” di un evento, l’azienda può concentrarsi su un flusso di lavoro che pone evidenza sull’analisi delle cause e la messa in opera dei risultati che ne conseguono. Questo aiuterà ad evitare interruzioni di business a seguito di problemi.
  • Prontezza come deterrente: l’approccio proattivo combinato alle informazioni sempre aggiornate sulle nuove minacce è sempre più diffuso. Si noterà una diminuzione sensibile degli attacchi.
  • Compliance e Investimenti: dimostrare che oltre a sapere reagire c’è un’ottima prevenzione, aumenta sicuramente la fiducia in qualcuno che vuole investire sulla vostra azienda. È anche una componente fondamentale per quelle normative che richiedono una analisi del dato accurata, organizzata e disponibile rapidamente.
  • Evitare le sanzioni: essere in grado di fornire alle autorità le informazioni richieste in caso di incidente, aiuta l’azienda a essere conforme alle normative e evitare pesanti sanzioni.

L’approccio proattivo alla protezione del dato, aiuta anche a ridurre i tempi in cui un problema può “stazionare” sulla vostra rete prima di essere individuato (e nel frattempo causare danni). Si posso così ridurre ulteriormente le conseguenze di una violazione dei dati.

Bludis, distributore a valore aggiunto presente sul mercato dell’information technology da oltre 20 anni e sempre attenta alle problemtiche sulla sicurezza, porta il suo contributo nella battaglia ai malware con iBoss Cybersecurity, una innovativa soluzione che rende sicura la vostra rete effettuando filtraggio e analisi del traffico web.

Contattaci per avere maggiori informazioni dai nostri specialisti di prodotto e consulta il nostro sito: http://www.bludis.it/prodotti/iboss-cybersecurity

Altri articoli correlati
Altri articoli da Redazione
Altri articoli in Reti & Mobile

Leggi anche

Cybersecurity Hygiene. Come comportarsi.

Cybersecurity Hygiene. Come comportarsi. Secondo i CEO, la sicurezza informatica è la più …