Home Reti & Mobile Finance Security. Macmon NAC!

Finance Security. Macmon NAC!

4 minuti di lettura
0
365
Harsh Environments.

Finance Security. Macmon NAC!

Finance Security. Nel processo di digitalizzazione, un’ampia varietà di tecnologie si sta facendo strada nel settore finanziario, cambiandone definitivamente i tratti. Questo a fronte di uno scenario – quello dominato da banche e compagnie assicurative – che ha i più elevati requisiti di sicurezza delle informazioni e dei dati. Oltre al fatto che quasi tutti i processi aziendali sono IT-based che dipendono moltissimo sulla disponibilità e l’integrità dei sistemi sempre più complessi, va inoltre ricordato come le minacce poste dal crimine informatico aumentino in modo significativo, facendosi sempre più sofisticate.

Prevenire le intrusioni.

A ciò si aggiunga il ritmo sempre più rapido di operazioni e conseguenti esigenze dei clienti, e si comprende bene come una componente essenziale per la sicurezza dei dati sensibili sia diventata il controllo degli accessi: il network access control di macmon NAC garantisce che solo i sistemi autorizzati, autenticati e senza problemi sul fronte sicurezza possano accedere alla rete. Così facendo, aiuta a prevenire le intrusioni nei sistemi aziendali, salvaguardando i dati sensibili e le informazioni personali e proteggendo l’intera rete e l’intero flusso lavorativo di un’organizzazione del comparto finanziario.

Macmon NAC. Cosa protegge.

Ecco, quindi, le principali garanzie fornite per la protezione delle reti nel settore finanziario:

  • Monitoraggio completo della rete bancaria o assicurativa
  • Monitoraggio e controllo di tutti i dispositivi presenti in rete
  • Definisce specifici percorsi ed interfacce per una migliore e più specifica protezione e trasferimento dei dati sensibili come le informazioni sui clienti
  • Garanzia dell’integrità di rete tramite concessione dell’accesso solo a determinati dispositivi (interni e approvati)
  • Implementazione flessibile e adattabile dei requisiti di conformità
  • Analisi dell’impatto per aree di rete, posizioni o singoli dispositivi
  • Supporto per i requisiti richiesti da ISO, PCI e GDPR
  • Supporto per la certificazione ISO 27001/27002
  • Supporto per l’analisi forense degli incidenti di sicurezza
  • Supporto all’implementazione dei requisiti minimi per la gestione del rischio (MaRisk) pubblicati da BaFin

Macmon SDP.

  • Manutenzione minima e bassi costi operativi grazie a SaaS
  • Segmentazione esatta della rete
  • I singoli criteri possono essere definiti a livello di utente e di dispositivo
  • Implementazione flessibile e adattabile dei requisiti di conformità
  • Panoramica completa sull’uso delle singole risorse
  • Supporto per i requisiti richiesti da ISO, PCI e GDPR
  • Hostato in Germania

Approfondisci sulla nostra pagina: https://bludis.it/prodotto/macmon-sdp/ e contattaci per maggiori informazioni. Chiama lo 0643230077 o invia una e-mail a sales@bludis.it

Altri articoli correlati
Altri articoli da Redazione
Altri articoli in Reti & Mobile

Leggi anche

macmon NAC. Virtual or Hardware appliance?

La soluzione di controllo dell’accesso alla rete macmon NAC è offerta come dispositi…