Home Internet & Social Network End to end per cifrare Gmail

End to end per cifrare Gmail

1 minuti di lettura
0
608

In fase alpha perciò non ancora disponibile per il download dallo store di Chrome, “end to end” è la nuova risposta di Google all’annoso problema della sicurezza delle comunicazioni tra utenti su Gmail. Stando a quanto fatto trapelare finora dall’headquarter di Mountain View saremmo di fronte a un’estensione open source del tradizionale browser Google Chrome, che consentirebbe anche ai clienti meno esperti di disporre di un sistema di cifratura dei dati in grado di assicurare la massima riservatezza: un risultato non da poco considerato che Gmail è, attualmente, il servizio di posta più utilizzato al mondo.

Non è casuale, infatti, che Big G, consapevole dell’importanza della posta in gioco, abbia inteso organizzarsi al meglio; sebbene il software sia ancora tra le mani degli sviluppatori che lo stanno perfezionando sappiamo, per esempio, che end to end utilizza OpenPGP, un’implementazione FOSS del seminale software di crittografia asimmetrica PGP che agirebbe appunto nella direzione di cifrare le email dall’inizio alla fine del percorso, con la garanzia di una completa inviolabilità dal mittente al destinatario.

Altri articoli correlati
Altri articoli da Redazione
Altri articoli in Internet & Social Network

Leggi anche

Identity Protection. Easy with okta!

Identity Protection. Easy with okta! Okta consente di gestire questi casi tramite l’…