Home Internet & Social Network Adobe Flash, scoperte nuove vulnerabilità

Adobe Flash, scoperte nuove vulnerabilità

1 minuti di lettura
0
683

Anche nel 2014 non c’è pace per Adobe Flash, uno dei programmi software più utilizzati dagli utenti in tutto il mondo eppure bersaglio continuo degli strali lanciati dai cyber criminali. A essere oggetto dell’attacco, come ha avvertito la stessa società nell’ultimo bollettino di sicurezza reso pubblico, sarebbe, in particolare, la versione più recente di Flash, di cui organizzazioni criminali ancora ignote avrebbero sfruttato tre nuove vulnerabilità per eseguire il codice da remoto e prendere il controllo dei sistemi operativi infettati.ù

Nel dettaglio, i rischi individuati dagli esperti all’interno del programma sono stati catalogati come segue: CVE-2014-0498, CVE-2014-0499, CVE-2014-0502. Per ovviare alle vulnerabilità e ai conseguenti rischi per l’integrità dei sistemi operativi bersagliati Adobe ha rilasciato nuove versioni del suo plugin per tutti i sistemi operativi e i browser supportati, consigliando agli utenti di aggiornare il software su Windows, Mac OS (12.0.0.44) e su Linux (11.2.202.336).

Altri articoli correlati
  • Macmon EDU.

    Macmon EDU. Le news!

    Macmon EDU. Le news! Ogni settore ha caratteristiche ed esigenze specifiche. Uno di quelli…
  • ISP.

    ISP. Perché averla.

    ISP. Perché averla. Deve essere efficace. Una politica di sicurezza delle informazioni dev…
  • WiFi.

    WiFi. Attack Surface.

    WiFi. Attack Surface. Gran parte delle risorse di un’azienda sono connesse a reti Wi…
Altri articoli da Redazione
Altri articoli in Internet & Social Network

Leggi anche

Macmon EDU. Le news!

Macmon EDU. Le news! Ogni settore ha caratteristiche ed esigenze specifiche. Uno di quelli…