Home Reti & Mobile WhatsApp, le migliori truffe del 2016

WhatsApp, le migliori truffe del 2016

6 minuti di lettura
0
660
Canale Sicurezza - WhatsApp Bludis Panda Security

Il nuovo anno è appena iniziato e abbiamo pensato di raccogliere tutte le peggiori truffe che ci ha regalato WhatsApp nel 2016. Come ricorderete questa famosa applicazione è stata acquistata da facebook nel 2014. La promettente app ha da poco il suo miliardesimo cliente. Una rapida ricerca su Google e scopriamo che ci sono quasi due miliardi di smartphone in tutto il mondo. Possiamo facilmente dedurre che un utente su due ha installato WhatsApp sul proprio dispositivo. Questo, automaticamente, offre grandi opportunità agli hackers di avere una fonte in più per entrare in possesso d’informazioni personali dei singoli utenti (es. dati della carta di credito, home banking, credenziali dei social network, etc.).

Ecco cosa dovete sapere per non essere la prossima vittima delle WhatsApp scams!

Inviti a scaricare app

Ricevete un messaggio da un numero sconosciuto che vi dice come poter sbirciare le conversazioni whatsapp dei vostri amici, è molto simile ai vari <<Le conversazioni di WA da oggi sono crittografate>> ma quest’applicazione nasconde un codice molto potente. Messaggi come <<scopri cosa sta scrivendo la tua ragazza al tuo migliore amico>> sono molto invitanti e divertenti ma non immaginate quante persone, che non hanno alcun tipo di protezione sul proprio dispositivo, cadono in questa trappola!

L’avvocato nigeriano

Avete mai sentito parlare della truffa dell’eredità nigeriana? È stata riproposta anche per tutto il 2016. Le persone che ci sono cadute spesso hanno fornito tutti i propri dettagli bancari. Sembra strano ma dal 2014 ancora va avanti! Iniziata via e-mail prosegue sui messaggi WA e le persone continuano a caderci! Il buon senso e un buon antivirus aiuterebbero a evitare questa truffa.

Craigslist

Senza entrare nel dettaglio, ogni venditore su una craiglist che desidera comunicare con voi solo su whatsapp è sicuramente una persona con la quale non vale la pena fare affari. Sicuramente non avrete mai il vostro dolce cucciolo di labrador se invierete un pagamento in un qualunque paese del mondo gestendo tutte le comunicazioni su una chat di WA.

The Lady from Thailand

La donna che sostiene di essere thailandese o filippina e con cui hai chattato tutto lo scorso mese, ti chiede ora di acquistare e spedirle l’ultimo modello di iPhone. Anche se la richiesta a qualcuno potrebbe sembrare lecita, non potrete mai essere sicuri della sua identità: cancellate la chat e segnalatela! Ricordate che se è troppo bello per essere vero, probabilmente non lo è. Non diventate una facile preda del cyber spazio!

Lo sconto del 60%

Può essere un buono sconto o semplicemente un invito a compilare un sondaggio al termine del quale riceverete un regalo, sembra una cosa legittima e oggi molto utilizzata. Al termine del sondaggio riceverete un messaggio che vi propone un forte sconto su beni molto costosi. In entrambi i casi sarete reindirizzati a una pagina web dove vi saranno richiesti i vostri dati personali e spesso la carta di credito per potervi accreditare il fantomatico buono da spendere. Tutto ciò che otterrete in cambio, sono piccole transazioni da pochi centesimi che, se non sono rilevate dal sistema anti frode della vostra banca, portano avanti l’operazione di phishing all’infinito con danni enormi alle vostre finanze!

Lasciate tutte queste truffe nel 2016! Un pò di buon senso e una buona protezione del vostro dispositivo vi aiuteranno a non cadere nelle mani dei cyber criminali!

Se vuoi dimenticare ogni preoccupazione per i tuoi dispositivi (smartphone, tablet o smartwatch) scegli Panda Mobile Security! Ti offre protezione contro virus e altre minacce ottimizzando le prestazioni. Ti permette di monitorare, controllare e bloccare il dispositivo da remoto. Se ti interessa avere maggiori informazioni consulta il seguente link: http://www.pandasecurity.com/italy/homeusers/solutions/mobile-security/mobile-security.htm

Altri articoli correlati
Altri articoli da Redazione
Altri articoli in Reti & Mobile

Leggi anche

Device Security. Come impatta il BYOD.

Device Security. Come impatta il BYOD. I dipendenti di oggi, spesso, devono essere produtt…