Home Reti & Mobile Okta Workflows. Automate your IT!

Okta Workflows. Automate your IT!

8 minuti di lettura
0
311
Okta Workflows.

Okta Workflows. Automate your IT!

In questo difficile clima economico, le aziende sono costrette a continuare a innovare nonostante i vincoli di budget. Le violazioni della sicurezza stanno solo peggiorando. Verizon indica che il 74% delle violazioni ha comportato errori umani di qualche tipo. Una costosa conseguenza della gestione dell’infrastruttura IT e di sicurezza critica con processi manuali. Per stare al passo, le aziende devono adottare l’automazione per ottenere una crescita costante e a lungo termine. Bain & Company rileva che le aziende che investono molto nell’automazione riducono i costi del 22% e liberano il personale per svolgere lavori di maggior valore. Ecco dove Okta può aiutarti.

Okta Workflows.

Okta Workflows, la piattaforma di orchestrazione e automazione dell’identità senza codice. Personalizzazione della gestione del ciclo di vita, automazione delle attività critiche di sicurezza e IT, interfaccia drag and drop di Workflows rende facile per chiunque automatizzare i processi di identità su larga scala. I clienti Okta hanno visto impatti tangibili.  Questi calcoli rappresentano un importo approssimativo del risparmio totale basato sui clienti Okta in un anno (tra maggio 2022 e maggio 2023). Ecco di seguito i flussi di lavoro più popolari.

Customizing on/offboarding processes by extending LCM.

L’amministratore IT dedica giorni e persino settimane al provisioning/deprovisioning dei dipendenti utilizzando processi manuali soggetti a errori con codice e script personalizzati. Di conseguenza, l’amministratore IT incontra spesso errori (creazione di account duplicati, utenti che non hanno accesso alle applicazioni necessarie) che possono essere dannosi per la produttività dei nuovi dipendenti. Con i flussi di lavoro, i clienti riducono al minimo queste costose inefficienze automatizzando la personalizzazione della gestione del ciclo di vita. Complessivamente, i clienti registrano in media una riduzione del 75% del tempo dedicato ai dipendenti a bordo e fuori bordo.

Top use cases for customizing lifecycle management.

  • Assegna l’appartenenza a un gruppo temporaneo: consenti alla forza lavoro agile di essere produttiva il primo giorno, siano essi fornitori, partner, stagisti, ecc.
  • Trasferisci risorse all’offboarding (GDrive): garantisci la continuità aziendale quando i dipendenti se ne vanno trasferendo automaticamente risorse importanti al loro manager.
  • Invia un’e-mail di benvenuto ai nuovi utenti dell’app: facilita un processo di onboarding agevole affinché i nuovi dipendenti inizino a lavorare il primo giorno.
  • Crea utenti guest per Office 365: concedi agli utenti l’accesso su più tenant in modo che possano eseguire le loro attività sulla piattaforma Microsoft.

Okta Workflows.

 

 

 

 

Automate Operational Tasks and Maintenance.

I reparti IT trascorrono molte ore ogni settimana per mantenere le attività IT operative. L’utilizzo di processi manuali comporta errori come il pagamento di licenze inutilizzate. Queste costano alle aziende migliaia di dollari al mese. Compromettono la loro conformità alla sicurezza. Oggi, i reparti IT sfruttano i flussi di lavoro per semplificare stack tecnologici complessi e ridurre dell’85% il tempo necessario per creare/mantenere script personalizzati. Principali casi d’uso per l’automazione delle attività operative e della manutenzione:

  • Identifica e sospendi gli utenti inattivi: riduci i costi liberando costose licenze applicative e assicurati che l’accesso sia concesso solo agli utenti autorizzati.
  • Automatizza i report IT/sicurezza: genera report personalizzati per controllare lo stato di sicurezza e visualizzare i dati per ricavare informazioni significative.
  • Automatizza la comunicazione + gli avvisi: garantisci la consegna tempestiva e accurata di informazioni importanti alle parti interessate pertinenti per rispondere in modo proattivo agli eventi critici.

Okta Workflows.

 

 

 

Protect Against Cyber Attacks with Security Automation.

Come accennato, le violazioni della sicurezza sono diventate sempre più diffuse. Il ripristino può costare alle aziende milioni di dollari. L’automazione della sicurezza con i flussi di lavoro riduce la probabilità di una violazione eliminando l’errore umano. Consente anche di implementare soluzioni che impediscono in modo proattivo che si verifichi un attacco o rispondono immediatamente a comportamenti potenzialmente sospetti.  IBM Security riporta una differenza del 65,2% nel costo medio delle violazioni tra le aziende con l’automazione della sicurezza completamente implementata rispetto a quelle che non ne hanno. Principali casi d’uso per l’automazione della sicurezza:

  • Rispondere ad attività sospette: attenuare i rischi per la sicurezza interni ed esterni con flussi automatizzati in grado di gestire attività sospette e dispositivi degli utenti finali
  • Traccia e avvisa in caso di potenziali furti di account: previeni in modo proattivo le violazioni dei dati forzando la riautenticazione o cancellando la sessione dell’utente per interrompere gli hacker.
  • Esente temporaneamente gli utenti dall’AMF: consente agli utenti che hanno perso il telefono di accedere tramite un diverso criterio di autenticazione per un periodo di tempo predeterminato

Okta Workflows.

 

 

 

Approfondisci sulla nostra pagina: https://bludis.it/prodotto/okta/ e contattaci per maggiori informazioni. Chiama lo 0643230077 o invia una e-mail a sales@bludis.it

Altri articoli correlati
Altri articoli da Redazione
Altri articoli in Reti & Mobile

Leggi anche

macmon NAC. Virtual or Hardware appliance?

La soluzione di controllo dell’accesso alla rete macmon NAC è offerta come dispositi…