Home Internet & Social Network La Sapienza, Cisco e Ibm per Cyberchallenge.it

La Sapienza, Cisco e Ibm per Cyberchallenge.it

2 minuti di lettura
0
974
Canale Sicurezza - Cyberchallenge.it

Se avete meno di 23 anni, parlate correntemente l’inglese e siete appassionati di programmazione Cyberchallenge.it è ciò che fa per voi: organizzato dal Centro di Ricerca di Cyber Intelligence and Information Security dell’Università La Sapienza in collaborazione con Cisco e Ibm, si tratta del primo corso universitario in Italia interamente dedicato alla formazione nel campo della sicurezza informatica.

In partenza nei primi giorni di gennaio, Cyberchallenge.it prevede una serie di seminari e prove pratiche disposti in ordine di difficoltà crescente e ideati dai maggiori esperti di cybersecurity, e si concluderà a giugno con una premiazione finale. Dal nostro punto di vista, chiaramente, l’interesse non è tanto al premio quanto alla disponibilità, per le aziende, di forze fresche in un settore, quello della sicurezza informatica, che negli ultimi tempi sta vedendo crescere notevolmente l’esigenza di competenze, per far fronte a minacce sempre nuove e imprevedibili.

Lo dicono i dati: stando ai report forniti dai vendor specializzati, mancherebbero all’appello circa un milione di talenti, utili a scongiurare attacchi come quelli che nelle ultime settimane hanno bloccato i siti di Amazon, Twitter o Deutsche Telekom, o che, ancora, a causa degli attacchi in modalità Ddos, hanno fatto aumentare di oltre la metà la quantità degli attacchi rispetto allo stesso periodo dell’anno precedente.

Altri articoli correlati
Altri articoli da Redazione
Altri articoli in Internet & Social Network

Leggi anche

Security Policies. 10 must have!

Security Policies. 10 must have! Information security policy (ISP). Da molti è percepito c…