Home Reti & Mobile Fido, alleanza per le password biometriche

Fido, alleanza per le password biometriche

3 minuti di lettura
0
923
Canale Sicurezza - password biometriche

Yahoo, i disagi legati al furto dati dai 500 milioni di account mail hackerati nel mondo continua. Al momento, l’azienda rende disponibile l’accesso alle caselle postali soltanto attraverso la propria app ufficiale: i software più diffusi sul mercato per l’invio e la ricezione dei messaggi di posta, uno su tutti Microsoft Outlook, non consentono il collegamento con i server della multinazionale di Sunnyvale.

Ma l’episodio, come raccontavamo su queste colonne qualche giorno fa, ha fatto storia. E ha già prodotto i suoi effetti.

È notizia fresca, infatti, che Lenovo, Intel, Synaptics e Paypal hanno raggiunto un’intesa per lo sviluppo di una roadmap che, in tempi brevi, porterà alla definitiva sostituzione, nei rispettivi servizi online, delle password canoniche con le nuove tecnologie di autenticazione biometrica.

Per inciso, le stesse che Yahoo, in questa fase, sta cercando di divulgare tra gli utenti per tamponare la falla aperta dal furto dati subito.

Ha aperto il giro delle dichiarazioni pubbliche Intel, che in un comunicato stampa ha spiegato che “I processori Intel Core di settima generazione con Intel Software Guard Extensions (SGX) pongono le basi per un’autenticazione biometrica robusta, protetta dall’hardware”..

Ancora, Lenovo, che a proposito dello standard di sicurezza condiviso in fase di sviluppo, denominato Fido, ha commentato: “L’utente medio deve ricordare le password di molti account diversi, da quella per il login al pc a quella dell’email, fino allo shopping online. Vogliamo liberare gli utenti dal peso di ricordare password complesse, fornendo loro una soluzione di autenticazione semplice”.

Da notare, in particolare, come proprio Fido, nonostante il carattere sperimentale, sia un parametro già abbastanza diffuso sul mercato, essendo partecipato anche da altre due Big, del calibro di Google e Microsoft. Quest’ultima, per esempio, ne ha integrato la tecnologia in Windows 10.

Tutto fa pensare che il dado possa essere finalmente tratto.

Altri articoli correlati
Altri articoli da Redazione
Altri articoli in Reti & Mobile

Leggi anche

Security Policies. 10 must have!

Security Policies. 10 must have! Information security policy (ISP). Da molti è percepito c…