Home Reti & Mobile DDoS, a rischio i sistemi business critical

DDoS, a rischio i sistemi business critical

2 minuti di lettura
0
813
Canale Sicurezza - Ddos Attack

Una recente indagine condotta da Kaspersky Lab e B2B International, evidenzia come senza una adeguata protezione DDoS, un’azienda su quattro espone a rischi enormi i propri sistemi business-critical. Il DoS (denial of service) è un attacco che mira a rendere inservibile una risorsa di rete. Un DDoS (Distributed DoS) è un attacco in cui sono più sistemi ad essere coinvolti e, come potete immaginare, gli effetti sono più devastanti e difficili da gestire. Molte aziende, considerano un attacco DDoS al pari di un normale attacco malware. Non è così, questa tipologia di “approccio criminale” fa parte di un piano molto più ampio messo in atto da gruppi di hacker esperti e agguerriti. Sistemi e-mail, database, siti web e altri servizi online possono essere coinvolti in un attacco DDoS mettendo in ginocchio un’azienda e causando incalcolabili perdite di denaro e reputazione. Più della metà delle aziende coinvolte nell’indagine, riconosce l’importanza di una adeguata protezione DDoS. Esiste però un significativo numero di aziende che, nonostante riconosce di avere servizi business critical, applica solo parzialmente protezioni verso questa minaccia. <<La protezione delle infrastrutture IT richiede un approccio globale ed è fondamentale garantire la disponibilità continua dei sistemi online critici, a prescindere dalle dimensioni dell’azienda o dalla sfera di attività>> ha dichiarato Morten Lehn, General Manager di Kaspersky Lab Italia.

Altri articoli correlati
Altri articoli da Redazione
Altri articoli in Reti & Mobile

Leggi anche

Identity Protection. Easy with okta!

Identity Protection. Easy with okta! Okta consente di gestire questi casi tramite l’…