Home Internet & Social Network Adobe, il tool Rosetta spia i cookie

Adobe, il tool Rosetta spia i cookie

1 minuti di lettura
0
1,014

Adobe ha annunciato il rilascio di una nuova versione di Flash, lanciata in contemporanea con l’ultimo Patch Tuesday di Microsoft e indotta dalla scoperta, da parte dei tecnici dell’azienda, di una pericolosa vulnerabilità in grado di rubare le credenziali di autenticazione per l’accesso ai siti Web più popolari e visitati dagli utenti. Più nel dettaglio, la nuova release Flash 14.0.0.145 disabilita il tool Rosetta Flash recentemente creato dall’ingegnere di Google Michele Spagnuolo e ne blocca tutte le vulnerabilità.
Fino a oggi infatti i responsabili di Adobe non si erano accorti che lo strumento di navigazione messo in commercio da Big G permetteva a malintenzionati e cyber criminali di abusare di tutti i bug presenti sia nel player Adobe che nel protocollo di comunicazione Jsonp tra client e server: uno stato di cose che rendeva agevole, per un utente Internet minimamente esperto, di creare un file SWF e di servirsene per procedere al furto dei cookie di autenticazione per la navigazione su siti del tenore di eBay, Tumblr, Twitter e Instagram.

  • NIS2.

    NIS2. La nuova direttiva!

    NIS2. La nuova direttiva! La Direttiva NIS2 sta per entrare in vigore, e prepararsi agli o…
  • Sicurezza OT.

    Sicurezza OT. Agger di Gyala!

    Sicurezza OT. Agger di Gyala! Il nuovo Regolamento Macchine 2023/1230 sarà operativo nel g…
  • Brute Force Attacks.

    Brute Force Attacks. Come difenderci!

    Brute Force Attacks. Come difenderci! Brute Force Attacks. Si tratta sostanzialmente di un…
Altri articoli correlati
Altri articoli da Redazione
Altri articoli in Internet & Social Network

Leggi anche

Direttiva NIS2. Immuniweb ti aiuta!

Direttiva NIS2. Immuniweb ti aiuta! Direttiva NIS2. ImmuniWeb AI Platform offre Test di si…