Home Reti & Mobile Active Directory. Sicura con il PAM.

Active Directory. Sicura con il PAM.

6 minuti di lettura
0
199
Active Directory.

Active Directory. Sicura con il PAM.

Active Directory (AD) è un servizio utile. Aiuta le aziende a gestire le identità e controllare l’accesso alle risorse di rete. Migliora la sicurezza informatica aziendale. Se mal gestito, può danneggiare la sicurezza informatica dell’azienda stessa. Definiamo cos’è ed elenchiamo i suoi servizi principali e le possibili minacce. Esploriamo in dettaglio due metodi collaudati per mantenere l’AD sicuro e affidabile: un controllo di AD e una gestione degli accessi privilegiati.

L’importanza di AD.

Active Directory consente agli amministratori di gestire le autorizzazioni e l’accesso alle risorse di rete. Sviluppato da Microsoft per le reti di dominio Windows, viene utilizzato per consentire a utenti e computer di accedere ad applicazioni e file specifici in base alla loro identità. Semplifica la gestione dell’identità utente e dei privilegi di accesso per gli amministratori. Supporta componenti ridondanti e replica dei dati per garantire la resilienza. I dati vengono archiviati in AD come oggetti. Questi possono essere definiti come risorse (se sono applicazioni o dispositivi) o come entità di sicurezza (se sono utenti o gruppi di utenti). Esistono cinque servizi chiave che comprendono Windows Active Directory, con Active Directory Domain Services (AD DS) come il nucleo:

  • Domain Services (AD DS)
  • Certificate Services (AD CS)
  • Lightweight directory services (AD LDS)
  • Federation Services (AD FS)
  • Rights management services (AD RMS)

4 threats.

Gli amministratori utilizzano Active Directory per l’autenticazione e l’autorizzazione degli utenti. È quindi un obiettivo comune per gli attacchi informatici. Gli hacker potrebbero voler compromettere AD per accedere a diverse risorse. Ad account utente, database, file, applicazioni e dati sensibili dell’azienda. Ecco alcune delle minacce più comuni ad Active Directory.

Default settings.

Microsoft fornisce Windows Active Directory con impostazioni di sicurezza predefinite. Potrebbero non essere sufficienti per le esigenze dell’azienda. Gli hacker hanno già familiarità con le impostazioni predefinite. Le possono utilizzare quando tentano di trovare e sfruttare le lacune di sicurezza di AD.

Unnecessarily broad access rights.

C’è sempre il rischio che gli amministratori di sistema concedano troppi privilegi a un determinato utente o gruppo di utenti. Con un livello di accesso superiore a quello necessario per svolgere il proprio lavoro, l’utente può essere tentato di abusare dei propri diritti di accesso con intenti dannosi. Se gli account con privilegi di accesso aggiuntivi vengono compromessi, gli hacker avranno accesso alle risorse e ai dati più preziosi.

Weak passwords for admin accounts.

È probabile che gli hacker utilizzino brute force attacks per gli ambienti AD. Prenderanno di mira password non complesse per gli account amministrativi. Se queste password sono facili da indovinare, la sicurezza dei dati aziendali è a rischio.

How to secure AD?

Una compromissione della sicurezza di Active Directory può sabotare l’integrità dell’ambiente IT dell’azienda. È essenziale applicare misure preventive e tenere d’occhio la protezione AD. È necessario eseguire regolarmente un controllo di sicurezza di Active Directory e stabilire la gestione degli accessi privilegiati (PAM).

 

 

 

 

 

 

Vuoi sapere come proteggere il tuo ambiente Active Directory? Continua a seguirci!

Ekran System offre un’ampia selezione di funzionalità per aiutarti a gestire in modo efficiente i diritti di accesso degli utenti, monitorare le attività degli utenti e rilevare azioni sospette prima che portino a un incidente di sicurezza informatica. Con Ekran System, puoi proteggere l’accesso al tuo ambiente Active Directory, nonché agli endpoint Linux/Unix e Windows.

Consulta la nostra pagina: https://www.bludis.it/p/ekran-system/ e contattaci per avere maggiori informazioni. Chiamaci allo 0643230077 o invia una e-mail a sales@bludis.it

Altri articoli correlati
Altri articoli da Redazione
Altri articoli in Reti & Mobile

Leggi anche

Aule Didattiche. Al Top con Netsupport!

Aule Didattiche. Al Top con Netsupport! NetSupport School è la soluzione leader nella gest…