Home Reti & Mobile Virus, nel 2016 vince il ransomware

Virus, nel 2016 vince il ransomware

2 minuti di lettura
0
275
Canale Sicurezza - minacce informatiche

2016, migliorano le tecnologie ma aumentano le minacce informatiche.

E’ un report internazionale recentemente reso noto da un gruppo di esperti di sicurezza a consegnare il quadro di un mondo IT in cui il rischio di un crack dei sistemi informativi è sempre in agguato.

Se, infatti, nell’anno appena concluso i classici attacchi di tipo malware risultano diminuiti rispetto al 2015 ( 60 milioni di attacchi rilevati contro 64) i cybercriminali stanno tuttavia esibendo una predilezione per forme di aggressione in Rete più sofisticate.

Una su tutte, la minaccia costituita dal ransomware: 638 milioni gli attacchi mossi negli ultimi dodici mesi, con un bottino totale estorto alle aziende di ben 209 milioni di dollari.

In questa prospettiva, letale, per i sistemi sottoposti ad attacco, è il veicolamento dell’infezione via ransomware as a service. Ciò, nonostante la protezione del traffico Web in modalità SSL/TLS, evidentemente non più in grado di assicurare il giusto livello di sicurezza del firewall.

Da qui, poi, l’apertura di un altro fronte di minaccia, rappresentato dal bersaglio dell’Internet delle Cose, tanto avveneristica quanto frequentissimo target di attacchi di tipo Ddos, capaci, in pochi passaggi, di tramutare le stessi reti 3.0 in botnet dilaganti nella Rete.

Altri articoli correlati
Altri articoli da Redazione
Altri articoli in Reti & Mobile

Leggi anche

Instagram flaw. Nuove vulnerabilità!

Instagram flaw. Nuove vulnerabilità! Instagram ha individuato una falla nella sicurezza ch…