IT Euromedia, sicurezza per tutti

Il system integrator sardo si è avvalso dell’estremo livello di usabilità di Kaspersky Internet Secuirity 2015 per costruire una rete di referenze tra PA e PMI caratterizzate da un alto livello di fidelizzazione a entrambi i marchi

La sicurezza informatica per gli utenti conta, anche in un contesto economico nazionale non particolarmente favorevole agli investimenti. Certo, badare ai costi e far quadrare i bilanci per le aziende rimane una prerogativa cui è difficile sottrarsi, ma non è detto che una buona combinazione tra accessibilità del prezzo e qualità dei servizi offerti non induca il CFO di una grande organizzazione o il responsabile acquisti di una PMI ad aprire i cordoni della borsa.

Come dimostra l’esperienza di IT Euromedia, system integrator di Selargius, in provincia di Cagliari, che grazie all’usabilità di Kaspersky Internet Security 2015 è riuscito a realizzare un buon numero di installazioni tecniche in un territorio che, in campo ICT, non gode sicuramente di una tradizione storica.

I nostri distretti industriali non possono permettersi i livelli di spesa di altre zone d’Italia, e poter disporre di una soluzione di sicurezza informatica in grado di conciliare l’affidabilità delle prestazioni e la sostenibilità del prezzo ha rappresentato un volano per lo sviluppo di adeguate infrastrutture di security, tanto nel pubblico quanto nel privato” spiega Gianni Salis, Business Development Manager di IT Euromedia.

Perché, a quanto pare, nella dimensione della media organizzazione ciò che i clienti oggi ricercano è una sicurezza intesa come commodity.

Soprattutto nel settore delle piccole e medie aziende private, dove l’acquisto delle soluzioni non risponde a logiche di marketing o di gare di appalto come nella Pubblica Amministrazione, le esigenze manifestate dagli utenti sono di ordine pragmatico: esistono determinati problemi o barriere che è necessario superare, e per farlo la scelta finale ricade sul prodotto capace, nella maniera più semplice e diretta, di ottenere l’obiettivo. La presenza di funzionalità aggiuntive, magari relative al raggiungimento di un più alto livello di protezione, in questo approccio non sono discriminanti, e vengono eventualmente colte e apprezzate dal cliente solo in un secondo momento” aggiunge Salis.

Quello che conta, insomma, è la prima impressione, e Kaspersky Internet Security 2015 sembra avere tutte le carte in regola per fare bella figura. La soluzione infatti offre una protezione anti malware rapida e flessibile, che non appesantisce le macchine e dispone di una serie di funzionalità utili ad avvicinare l’IT al business quotidiano, come la protezione per il perimetro delle webcam e l’opzione Safe Money, per operare in modalità e-banking in tutta tranquillità.

Un grande ruolo, poi, lo gioca naturalmente il team tecnico del system integrator che, con il supporto, all’occorrenza, dal reparto marketing di Bludis, è stato capace negli anni di creare un gruppo di referenze caratterizzate da un alto tasso di fedeltà.

Conclude Salis: “Nel campo della sicurezza le relazioni commerciali con i clienti sono tutte basate sull’efficienza provata e verificabile della soluzione e dei servizi offerti: si viene scelti in base al proprio curriculum tecnico e giudicati alla luce dei risultati raggiunti. Una selezione che magari lascia poco spazio all’attività marketing, ma che nel lungo periodo ci ripaga con la fidelizzazione dei nostri utenti”.

IT Euromedia è presente dal 1997 nel mercato dell’Information & Communication Technology, con referenze in tutto il territorio sardo e oltre mare . L’attività principale dell’azienda consiste nella progettazione, realizzazione e assistenza di sistemi informatici e di telecomunicazioni.

IT Euromedia Srl fornisce esclusivamente prodotti di brand che sono top leader di settore, di cui è partner certificato.

 

 

Tags:

 
 

About the author

segui bludis su Google

More posts by | Visit the site of Redazione

 

 

 

Add a comment

required

required

optional