Home HOME Cybersecurity. Dieci consigli utili nell’Awareness Month.

Cybersecurity. Dieci consigli utili nell’Awareness Month.

9 minuti di lettura
0
99
Cybersecurity.

Cybersecurity. Dieci consigli utili nell’Awareness Month.

Ottobre segna il Cybersecurity Awareness Month, una campagna annuale di sensibilizzazione volta a incoraggiare una maggiore sicurezza e protezione tra tutti gli utenti di computer. L’iniziativa è stata lanciata nel 2004 dalla National Cyber Security Alliance (NCSA) e dal Dipartimento della Sicurezza Nazionale degli Stati Uniti (DHS). Attualmente è diffusa in Europa e America Latina come riconoscimento dell’importanza di educare i cittadini sui rischi cibernetici aumenta.

L’Agenzia europea per la sicurezza delle reti e dell’informazione (ENISA) organizza eventi, campagne e altre iniziative, con particolare attenzione alle competenze digitali, all’istruzione e alle tecnologie emergenti. Nel Regno Unito ci saranno eventi come la European Cyber Security Challenge 2018 a Londra e Decisions and Disruptions: un workshop interattivo sulla sicurezza informatica a Bath.

Cybersecurity. Una responsabilità condivisa.

Nel mondo interconnesso di oggi, non è più praticabile che la cybersecurity sia la sola responsabilità dei professionisti della sicurezza informatica. Deve diventare una responsabilità condivisa, che richiede sforzi a tutti i livelli delle organizzazioni e, più in generale, della società.

Negli ultimi mesi è stata riaffermata la necessità di una stretta collaborazione in tema di sicurezza informatica. Questo per affrontare, tra le altre minacce, le attività di spionaggio informatico svolte da alcuni paesi. All’inizio di ottobre, il governo britannico ha accusato l’agenzia di intelligence militare russa, il GRU, di effettuare una serie di attacchi informatici. Un’operazione congiunta tra Regno Unito e Paesi Bassi ha fermato un attacco informatico russo all’Organizzazione per la proibizione delle armi chimiche.

Ora più che mai, le azioni più piccole possono avere il maggiore impatto positivo. Gli eventi sopra menzionati attestano questa necessità. In Panda Security siamo consapevoli delle nostre responsabilità nell’ambito del settore della sicurezza informatica.

Ecco perché, a settembre, abbiamo aderito a The Cybersecurity Tech Accord, un accordo fondamentale tra un gruppo di aziende leader di tutto il mondo nell’interesse di difendere una sicurezza informatica globale e globale, un accordo che oltre 60 aziende leader nel settore della tecnologia e della sicurezza hanno già Iscritto.

Tuttavia, è anche importante riconoscere che è difficile sapere cosa fare se non sei un professionista della sicurezza informatica. Con questo in mente, i firmatari del Cybersecurity Tech Accord hanno preparato questo kit di sopravvivenza per Cybersecurity Month. Dieci semplici misure che aiuteranno le persone e le aziende a proteggere la loro sicurezza online.

Cybersecurity. Dieci piccoli suggerimenti.

  • Cambia sempre le tue password predefinite, per ciascuno dei tuoi account, e cambiale almeno una volta all’anno per mantenere al sicuro le tue informazioni personali.
  • Utilizza l’autenticazione multifactor ogni volta che è possibile, così come password sicure, per confermare la tua identità quando accedi ai tuoi account.
  • Utilizzare un firewall per bloccare l’accesso non autorizzato a computer e dispositivi.
  • Assicurati di mantenere aggiornato il tuo sistema operativo, browser e altro software con le patch di sicurezza per ridurre al minimo le minacce di virus e malware.
  • Limita ciò che fai sul Wi-Fi pubblico e usa software che crea una connessione sicura su Internet come una rete privata virtuale (VPN) per connetterti in modo sicuro da qualsiasi luogo.
  • Fai pratica di navigazione e acquisti sicuri, controllando che l’indirizzo del sito inizi con “https”, anziché solo “http”.
  • Abilita le impostazioni sulla privacy e aumenta le impostazioni di sicurezza predefinite del software che utilizzi.
  • Essere selettivi quando si condividono le informazioni personali in quanto potrebbero essere utilizzate dagli hacker per indovinare password e accessi.
  • Non scaricare software piratato, in quanto non è solo illegale, ma include quasi sempre un qualche tipo di malware.
  • Eseguire il backup dei dati, su un disco rigido esterno o sul cloud, poiché questo è il modo più semplice per recuperare da un attacco ransomware

Cybersecurity. Come comportarsi.

Cybersecurity Month crea anche un’opportunità unica per essere maggiormente coinvolti nelle diverse iniziative in tutto il mondo che cercano di generare maggiore consapevolezza della sicurezza informatica.

Tra queste iniziative vi sono programmi di certificazione ufficiali per garantire i più elevati standard di protezione e per aiutare il consumatore ad avere i più avanzati livelli di sicurezza.

Panda Adaptive Defense ha la certificazione “Common Criteria EAL-2”, il Centro Criptológico Nacional (National Cryptology Center) “Qualified IT Security Product” e la classificazione “High ENS (National Security Framework)”, rendendola l’unica soluzione EDR con queste certificazioni.

Ci si aspetta che gli attacchi informatici aumentino di frequenza e complessità negli anni a venire. I firmatari della Cybersecurity Tech Accord concordano sul fatto che Internet sia una risorsa condivisa e la sua sicurezza è una responsabilità condivisa. Se tutti adottano azioni collettive per proteggere il nostro ambiente online, la società digitale in cui viviamo può diventare più forte, più sicura, più resiliente e più resistente agli attacchi informatici futuri.

Ti interessa avere informazioni sui prodotti Panda Security? visita il nostro sito web alla pagina dedicata: http://www.bludis.it/panda/

Se invece vuoi informazioni di carattere tecnico o commerciale contattaci allo 0643230077 o invia una e-mail a sales@bludis.ir

Altri articoli correlati
Altri articoli da Redazione
Altri articoli in HOME

Leggi anche

Cyber Aware. Tu lo sei?

Cyber Aware. Tu lo sei? Sei veramente cyber aware? Sarebbe bello che tu lo fossi! CyberAwa…