Computer Office porta le aziende nel Byod

MatteoSpallacci_responsabilesistemistaIl system integrator pesarese, grazie all’installazione presso i clienti della soluzione Kaspersky Endpoint Security for Business – Select, dotata di specifiche funzionalità per il mobile device management, è in grado di fornire ai propri clienti una protezione dei device anche all’esterno della rete aziendale

Un’azienda che lavora principalmente con una clientela dotata di infrastrutture informatiche di medio livello e un software di It security, Kaspersky Endpoint Security for Business – Select, apprezzato soprattutto per le sue caratteristiche di flessibilità e di scalabilità.

Si può riassumere così il rapporto di Computer Office con la multinazionale moscovita di soluzioni per la sicurezza informatica. Una relazione che procede ormai da sei anni e che è nata dopo un’attenta attività di scouting, come racconta Matteo Spallacci, sistemista tecnico del system integrator pesarese: “Eravamo alla ricerca di un marchio nuovo da aggiungere al portafoglio di offerta e la scelta, dopo attenta analisi, è ricaduta su Kaspersky Lab. Ne conoscevamo già le caratteristiche di soluzione in grado di adattarsi a molteplici contesti informatici, per via della compatibilità tecnica con la maggior parte delle configurazioni server presenti sul mercato, ma il fattore discriminante per l’adozione del prodotto è stato la qualità del servizio di assistenza offerto dalla casa madre”.

Che a quanto pare non è elemento da darsi per scontato nelle relazioni commerciali con i vendor internazionali e che, insieme al supporto di secondo livello messo a disposizione dal reparto tecnico di Bludis, permette oggi a Computer Office di proporre un servizio di protezione a 360 gradi alle aziende clienti.

D’altra parte, un ruolo preminente nel gioco è svolto dalla soluzione stessa, dotata di specifiche funzioni per la protezione degli archivi condivisi su sistema operativo Microsoft Windows e Linux e di applicazioni dedicate per il mobile device management e per l’organizzazione dei perimetri di sicurezza in modalità Byod che ne fanno lo strumento ideale per tutte le realtà imprenditoriali moderne, con un occhio sempre attento ai costi ma non per questo non interessate a una protezione estesa dei propri device e dei dati all’interno di questi conservati.

Oggi il parco macchine di un’azienda non si ferma ai pc e ai server operativi all’interno della struttura, ma si amplia alla moltitudine degli strumenti a disposizione dei dipendenti in mobilità e dei collaboratori, dagli smartphone ai tablet e, si badi, talvolta anche di proprietà privata degli utenti ma comunque integrati nella Lan e nelle Vpn. Tutti questi elementi rappresentano di certo una sfida per i professionisti della sicurezza che Kaspersky Endpoint Security for Business – Select aiuta a raccogliere; nello specifico, grazie alla console centralizzata di gestione, che permette di isolare il singolo device e di lavorare in maniera separata sulle specifiche impostazioni” conclude Spallacci.

E non è detto che a fronte di siffatta efficienza il cliente non sia disposto a spendere qualche euro di più.

Il gruppo Computer Office Integrated Technologies opera da trent’anni nell’ambito del distretto industriale del mobile della provincia di Pesaro e Urbino, occupandosi dello sviluppo e della commercializzazione di tecnologie e servizi informatici. Suddiviso nelle due business unit YourCad e YourBusiness, il system integrator si caratterizza per un approccio multidisciplinare alle diverse problematiche dell’Ict

 

 
 
 

About the author

segui bludis su Google

More posts by | Visit the site of Redazione

 

 

 

Add a comment

required

required

optional