La sicurezza informatica oggi è una prerogativa che non riguarda più soltanto gli addetti ai lavori o i professionisti “smart” che ricorrono alle tecnologie Ict per incrementare l’efficacia delle rispettive attività, ma chiunque, nella quotidianità, faccia uso di un dispositivo elettronico collegato alla Rete. Casi come quello, eclatante, del Datagate ci dimostrano una volta di più che Internet, oggi più che mai, è una grande mappa di cui cyber criminali e malintenzionati vari sono pronti, a ogni occasione propizia, a violare i confini, sottraendo dati e informazioni personali degli utenti.

Per un adeguato livello di protezione, trasversale a tutte le categorie di internauti, AVG propone sul mercato la nuova nuova suite di software per la sicurezza informatica di Pc e device mobile Internet Security 2015. Una soluzione che permette a chiunque di accedere a Internet apprezzandone i contenuti e le diverse applicazioni, senza doversi minimamente preoccupare di questioni attinenti la protezione dei dati sensibili.

A partire da quella che oggi è, il più delle volte, la prima porta di accesso al Web: i social network. AVG Internet Security 2015, infatti, nelle due versioni AVG Antivirus e AVG Internet Security, protegge anzitutto i collegamenti in Rete degli utenti analizzando la pulizia delle interconnessioni a Facebook, Linkedin e Twitter. A rafforzamento delle classiche funzionalità antispyware e antimalware, inoltre, la suite dispone dell’innovativa tecnologia File Shredder, che esegue una corretta procedura di eliminazione dei file per evitare la sottrazione dei dati sensibili, mentre l’opzione One Shield assicura la protezione contro i download pericolosi agendo nei confini di un archivio dati interno completamente crittografato. Un sistema di firewall potenziato, infine, provvede a creare un vero e proprio muro contro le azioni di hacking, rendendo realmente sicure per tutti le transazioni di e-commerce.