Home Reti & Mobile Android, malware in fabbrica

Android, malware in fabbrica

2 minuti di lettura
0
215
Canale Sicurezza - android malware

Samsung, Lg, Asus, Lenovo, Zte: sono solo alcuni dei brand che montano Android e che secondo le ricerche svolte da un team internazionale di ricerca esibiscono malware prima ancora di arrivare nelle tasche dei clienti.

Ebbene sì. Avete letto bene. Oggi i virus, tra software che captano i dati personali e inviano pubblicità indesiderata, nascono insieme ai device. Quanto meno se si tratta del sistema operativo mobile più diffuso al mondo.

Nel dettaglio, i tecnici di security hanno specificato che l’inserimento del malware non avviene in fase di assemblaggio dei dispositivi, essendo che l’individuazione delle minacce non è stata rilevata all’interno del firmware, bensì in un momento successivo, che tuttavia non è ancora stata meglio definita.

Inoltre, le minacce si anniderebbero non soltanto negli smartphone, ma nell’intero ecosistema mobile, coinvolgendo dispositivi altrettanto diffusi come Asus ZenFone e Samsung Galaxy Note.

Del resto, quella dei malware infetti dalla fabbrica non è una novità assoluta nel panorama informatico, sebbene sia inaudito che i software a danno del firewall fossero così sofisticati e, soprattutto, all’indirizzo di gadget di fascia medio – alta.

Altri articoli correlati
Altri articoli da Redazione
Altri articoli in Reti & Mobile

Leggi anche

Data Exfiltration. Combatterla con ObserveIT.

Data Exfiltration. Combatterla con ObserveIT. Recentemente, la NSA ha scoperto che uno dei…